Skyworker

Spesso i lavori di montaggio e del Servizio di assistenza devono essere effettuati in posizioni precarie. Gli skyworker sono piattaforme aeree di prim'ordine che consentono di eseguire interventi sicuri e rapidi senza dover ricorrere al ponteggio e, nel contempo, evitano di arrecare danni alla zona circostante l'edificio. Le altezze di lavoro di 22 e 42 metri permettono di lavorare in modo economico anche nei punti più difficili da raggiungere, poiché il veicolo può restare fermo nello stesso posto pur servendo un'area di lavoro di notevole estensione.